Elisabetta Giuliani

VIDEOPOESIE_LaPlumedeParis

Realizzate nel 2013 e 2014, le videopoesie trasmesse in allegato raccolgono, con immagini e musica, l’universo poetico de La Plume de Paris. Tratte dalle due raccolte principali dell’autrice, “Alle cose perdute – Piccoli poemi in prosa d’amore e libertà “(Favia Editore, Bari, 2013) e “Kintsukuroi, l’amore riparato” (BoD, Parigi, 2014) le poesie che animano questi video raccontano di un incontro. Di un destino. Di una speranza nuova.

Biglie proustiane



Con la bocca piena di mare 360p



DEUS EX MACHINA



IL DONO DELLE COSE PERDUTE



in ascolto 360p



NELLE ORE PIU’ DURE



TOCCA IL FUSO



Tra le cose che gridano 360p




Note biografiche:

La Plume de Paris è lo pseudonimo di Elisabetta GIULIANI.
Nata a Bari, nel gennaio 1984, Elisabetta si forma con strumenti d’altri tempi : la filosofia e le lingue romanze, la danza classica, gli studi musicali al conservatorio.
Nel 2010 Elisabetta si trasferisce a Parigi e s’inserisce poco per volta nel mondo del marketing digitale. Storyteller, poetessa e scrittrice, La Plume de Paris fa della parola poetica, della parola d’amore, il fulcro della sua produzione artistica, a metà strada tra le solitudini nerudiane e la voluttà dei simbolisti francesi.
Per maggiori informazioni sull’autrice:
www.laplumedeparis.com/
laplumedeparis.jimdo.com/ (in lingua francese)
www.gruppoletterariowomenatwork.com/elisabetta-giuliani/
www.facebook.com/LaPlumeDeParis